San Lorenzo aiutaci tu! Appello per salvare il circolo di San Lorenzo

APPELLO: SALVIAMO IL CIRCOLO DI SAN LORENZO!

Il Circolo di Via dei Latini 73-75 a San Lorenzo a Roma è una sede storica del movimento operaio e comunista. Inaugurata nei primissimi anni ’60 del secolo scorso era parte integrante della sezione del Pci di San Lorenzo, al tempo un quartiere operaio di grandi tradizioni popolari e antifasciste. Nel 1991 il locale fu separato dalla sezione del Pci (diventato PDS) e divenne la sede del Circolo di Rifondazione Comunista di San Lorenzo. Lo è rimasta fino a tutto il 2007. Dall’inizio del 2008 la grande maggioranza dei/lle militanti del Circolo diede vita alla esperienza di Sinistra Critica e poi dal 2013 a quella di Sinistra Anticapitalista.
Nella sede di Via dei Latini è passata letteralmente la storia della sinistra a Roma, non soltanto del quartiere. A tantissimi/e nella sinistra romana nel corso di questi decenni è capitato di frequentarla, di partecipare ad iniziative, riunioni, discussioni, che coinvolgevano non solo militanti, ma anche semplici lavoratori/trici, giovani e cittadini/e. In questi ultimi anni, come Sinistra Anticapitalista il circolo è stato sede di numerose e vivacissime iniziative politiche e culturali e punto di riferimento per la sinistra sociale e sindacale; all’inizio del 2018 il circolo ha ospitato anche le riunioni di Potere al Popolo.
La possibilità che questo luogo continui ad esistere è oggi gravemente minacciata. La proprietà del locale – che appartiene all’insieme delle fondazioni che gestiscono il patrimonio immobiliare degli ex-DS – ha deciso di disfarsi della sede per “fare cassa”, ingiungendoci di abbandonare il locale e minacciando pesanti azioni legali e patrimoniali nei confronti degli “occupanti” (così siamo stati definiti). Dopo parecchi mesi di estenuanti trattative, durante le quali la proprietà si è esplicitamente dichiarata completamente insensibile ad ogni richiamo di carattere sociale sull’utilizzo del locale, ci siamo trovati davanti a tre alternative: abbandonare la sede, accettare un affitto insostenibile a prezzi praticamente di mercato, oppure impegnarci a comprare il locale. Abbiamo deciso di rischiare quella che sembra la via più difficile ma che è l’unica che possa garantire Via dei Latini 73 possa rimanere definitivamente una sede politica e non sia destinata a diventare l’ennesimo pub o l’ennesimo paninaro di un quartiere già duramente colpito dalla gentrificazione e dalla trasformazione commerciale. Così abbiamo firmato un accordo che prevede l’impegno ad acquistare il locale entro il 28 febbraio del 2019. Sappiamo che è una opzione molto rischiosa: servono molti soldi e servono subito e con le nostre solo forze non possiamo farcela. Per questo ci rivolgiamo a tutti/e coloro che vogliono difendere questo spazio e sottrarlo alla speculazione, mantenendolo un luogo di iniziativa politica e sociale. Ci rivolgiamo a quanti hanno avuto modo di apprezzare quello che facciamo, a coloro che hanno a cuore la ricostruzione di una sinistra di classe, anticapitalista, ecosocialista, femminista, antifascista e rivoluzionaria, ai tanti e alle tante che hanno animato con la loro partecipazione le iniziative del Circolo. Ma ci rivolgiamo anche a coloro che semplicemente ne conoscono la storia e che vogliono difenderla, agli abitanti del quartiere, a coloro che lo hanno in vari modi utilizzato. A tutti/e voi rivolgiamo questo appello:
AIUTATECI A SALVARE LA SEDE DI SAN LORENZO
– SOTTOSCRIVETE PER L’ACQUISTO DEL CIRCOLO
– DIFFONDETE QUESTO APPELLO E PARTECIPATE ALLE INIZIATIVE DI SOTTOSCRIZIONE CHE STIAMO PROGRAMMANDO
Chiediamo un vostro contributo – piccolo o grande che sia – per resistere e anche (senza alcuna retorica) per onorare quei tanti compagni/e che oramai quasi 60 anni fa pagarono di tasca loro per comprare la loro sede credendo che fosse per sempre e che invece ora rischia di essere sottratta al suo utilizzo politico e sociale.

Potere sottoscrivere con queste modalità:
– Un bonifico sul c/c intestato a Sinistra Anticapitalista Roma presso Unicredit con il seguente IBAN: IT 64 Y 02008 05166 000105272239 (specificare la causale “sottoscrizione per circolo di San Lorenzo)
– Passando al circolo tutti i giorni dal 2 ottobre prossimo a partire dalle ore 18
– Entro pochi giorni attiveremo anche un PayPal che potete raggiungere sia dalle nostre pagine facebook (vedi sotto), sia dal sito www.anticapitalista.org

Attenzione: il circolo rimarrà chiuso fino al 1° ottobre prossimo per i lavori di adeguamento che la proprietà ha imposto per procedere alla regolarizzazione

Aggiorneremo il calendario delle iniziative di sostegno alla sottoscrizione dalle nostre pagine Facebook che vi invitiamo a seguire:
– Sinistra Anticapitalista Roma https://www.facebook.com/sinistraanticapitalista.roma/
– Sinistra Anticapitalista (pagina nazionale) https://www.facebook.com/Anticapitalista.org/
– Aggiornamenti anche sul sito www.anticapitalista.org

Abbiamo temporaneamente cambiato nome alla nostra pagina FB di Sinistra Anticapitalista San Lorenzo in “Salviamo il Circolo di Via dei Latini a San Lorenzo” raggiungibile al seguente indirizzo: https://www.facebook.com/sinistracritica.sanlorenzo/
vi invitiamo a seguirla, condividerla e diffonderla fra i vostri contatti
—————————————————————————–
Le prenotazioni per la cena di sottoscrizione devono essere inviate a romanticapitalista@gmail.com
Specificate il numero delle persone e il menu (normale, vegano, vegetariano)