In evidenza

Torino: danza, gioia e Mandel. Continua la maratona rivoluzionaria al Fuoriluogo

23032522_1735982463092410_8746984168567302665_n

SABATO 11 NOVEMBRE ORE 18.30

pin
Circolo Fuoriluogo

Corso Brescia 14, 10152 Torino

OTTOBRE ’17
Colpo di stato o rivoluzione sociale? La legittimità della rivoluzione russa
di Ernest Mandel
RELATORI:
Franco Turigliatto ( autore dell’introduzione al libro)
Chiara Carratù ( docente di storia e filosofia)

La rivoluzione russa dell’ottobre 1917 è uno degli eventi principali di questo secolo. Ernest Mandel, storico, economista e militante politico, con questo saggio riesamina i principali nodi della rivoluzione russa a partire dalla domanda principale posta nel sottotitolo del libro: l’Ottobre del ’17 fu un colpo di stato totalitario o una sollevazione sociale liberatrice? L’autore afferma con vigore la legittimità della rivoluzione russa, ma al tempo stesso individua errori e contraddizioni che hanno avuto un’incidenza sul successivo processo di burocratizzazione del regime sovietico, soprattutto dopo la guerra civile del 1918-1920

————————————————————————–
Dopo la presentazione la serata segue con la musica del Pj luigisocci ORE 22.00
DANZA, GIOIA E RIVOLUZIONE.
Le voci dell’avanguardia russa in musica
poetrydjset

In linea con le ultimissime tendenze dei club nordeuropei la Maratona rivoluzionaria si dà alla danza. Fra musica elettronica, lounge, rock, hip hop e le voci originali dei poeti e degli altri protagonisti della Rivoluzione d’Ottobre. Per ballare al ritmo di Majakovskij, Lenin, Pasternak, Trotsky, Carmelo Bene e compagnia poetante.
Pj luigisocci
—————————————————
Ingresso libero con tessera ARCI
CUCINA POPOLARE DALLE ORE 20.00 ● PER INFO E PRENOTAZIONI MANDARE
UNA EMAIL A INTERZONAFUORILUOGO@GMAIL.COM OPPURE TEL. 328/2173764