In evidenza

Le iniziative per il Plan B del 28 maggio

Sabato 28 in numerose città italiane (ed europee – vedi l’evento di Madrid su Facebook) si svolgeranno iniziative contro le politiche di austerità che hanno sconvolto la vita di centinaia di milioni di cittadini del nostro continente.

Sono iniziative promosse dai comitati promotori Plan B sulla base dell’appello alla mobilitazione scaturito al termine del meeting europeo svoltosi a Madrid a febbraio, che ha visto migliaia di compagne e di compagni riuniti per discutere e denunciare quelle politiche.

Pubblichiamo l’elenco delle iniziative italiane che fino al momento ci sono state segnalate.

  • Livorno, Arena ASTRA, ore 16.30, incontro pubblico, con Roberta Fantozzi (PRC), Antonella Bruschi (Sinistra Anticapitalista), rappresentanti di Buongiorno Livorno e della Rete degli Studenti Medi (vedi evento su Facebook)
  • Roma, Piazza dell’Immacolata (S.Lorenzo), ore 18.30, presidio e microfono aperto delle realtà in lotta, interverranno telefonicamente rappresentanti del movimento contro la Loi travail (Francia) e di Podemos (Spagna) (vedi evento su Facebook)
  • Milano, Corso Magenta davanti al Palazzo delle Stelline sede dell’ufficio di rappresentanza della UE, ore 18.00 di venerdì 27. L’iniziativa a Milano è anticipata al 27 per la concomitanza con eventi sportivi (vedi evento su Facebook)
  • Napoli, c/o L’Asilo, Vico Maffei, 4, ore 10:30, con Cristina Quintavalla (Piano B Italia) e Ilaria Fortunato (Nuit Debout, Poiters, Francia) (vedi evento su Facebook)
  • Carrara, Presidio per la giornata europea di lotta contro l’austerità e le politiche neoliberiste: dalle 17 alle 20 a Carrara, in Via Roma (davanti all’Accademia di Belle Arti).
  • Torino, “un Piano B alternativo all’Unione Europea e a Renzi” , presidio  in Piazza Castello (lato Sud di Palazzo Madama), dalle ore 15 alle 17 (vedi)
  • Brescia, aperitivo-pranzo di mobilitazione anticapitalista “PLAN B”, Caffè Letterario di via Beccaria (a 30 mt dalla stele per le vittime dell’attentato del 1974), dalle 12, dopo la manifestazione antifascista (appuntamento alle 9,30 in Piazza Rovetta, dietro gli striscioni “Quelli di Avanguardia Operaia” e “Donne e Uomini contro la guerra”); dalle 17, Piazza di Maggio (musica, teatro, ecc.) in Piazza Loggia (vedi