Ultimi articoli

Aprilia (LT), dallo schiavismo al neoschiavismo

Breve storia della giornata lavorativa

E’ possibile pensare ad una organizzazione della società che combatta la disoccupazione e garantisca una vita decorosa a tutte e tutti? Si, si può!

Storicamente, la fissazione della giornata lavorativa normale è il risultato di una lotta di classe multisecolare fra possidenti e lavoratori e fu imposta dalle rivendicazioni contadine e operaie che cominciarono ad esprimersi con insistenza nei primi decenni del XVIII secolo

“La creazione della giornata lavorativa normale è dunque il prodotto di una guerra civile, lenta e più o meno velata, fra la classe dei capitalisti e la classe degli operai” – K. Marx

Sabato 18 febbraio ore 18.00
In via delle Margherite 176, Aprilia (LT)

Organizzato dal Centro Livio Maitan in collaborazione con Sinistra Anticapitalista e Rifondazione Comunista

Conferenza a cura di Michele Azzerri

Assemblea – Dibattito

a seguire Apericena a buffet