In evidenza

La Cina di Xi Jinping

Una transizione estremamente complessa
e dagli sbocchi imprevedibili

di Aldo Bronzo

Nella Cina di Xi Jinping il quadro politico abituale non ha subito variazioni sostanziali. Il partito mantiene la sua consueta forma centrale come struttura portante del potere effettivo. Il tentativo avviato di recente di conferire agli organismi statuali e provinciali una maggiore rilevanza nella gestione delle funzioni non ha mutato l’abituale quadro di riferimento. E questo al di là del logoramento della credibilità che la leadership deve necessariamente registrare di fronte ad un corpo sociale sempre più in fibrillazione, dove prendono corpo in misura crescente spinte divergenti e pulsioni disparate.

Continua a leggere, scarica il file PDF