In evidenza

Viale e Turigliatto a Brescia: contro il razzismo, processo alle classi dominanti

Massacriamoli a casa loro – La guerra del Mediterraneo

Illegal migrants sit at Abu Saleem detention center in Tripoli
Il governo italiano e la UE stanno finanziando e armando le bande terroriste islamiche che controllano la Libia.

Cacciano dal Mediterraneo le ONG umanitarie, e le sostituiscono con navi da guerra italiane e dei gruppi terroristi.

Loro obiettivo fermare l’immigrazione a tutti i costi, facendo stuprare e massacrare in Africa chi cerca un futuro migliore, chi scappa dalle guerre e dai saccheggi delle multinazionali anche italiane. (il vero significato di aiutiamoli a casa loro)

Stupidità, avidità e calcolo politico stanno legittimando nella pubblica opinione la disumanità e preparando nuove catastrofi per l’umanità intera.

Per arginare tutto ciò: primo incontro verso il “processo alle classi dominanti europee” per una mobilitazione permanente contro il razzismo, l’avidità e l’idiozia.

Guido Viale economista ecologista
Franco Turigliatto già senatore e saggista

Brescia Caffè letterario via Beccaria, venerdì 15 settembre ore 20,30.
Alle 19,30 apericena



Centro studi Maitan-Berneri Brescia
bresciaanticapitalista.com