In evidenza

Napoli, seminario ecosocialista

La biosfera è l’insieme degli esseri viventi sul pianeta e la biodiversità è la complessità della differenziazione in termini di specie, geni ed ambienti. Gli uomini e le donne ne sono parte integrante e nella storia della loro specie si è costituito un equilibrio che ha permesso un’interazione positiva con l’ambiente naturale. Tale equilibrio si è rotto drammaticamente con l’espansione dello sviluppo capitalistico che ha subordinato al profitto risorse ambientali, stili di vita, il sapere, fino a essere responsabile, come conseguenza, dell’inquinamento prodotto nell’aria, nei mari, sulla terra e della modificazione del genoma di molte specie. La biodiversità è gravemente compromessa ed il futuro della biosfera si preannuncia drammatico. Una inversione storica è possibile solo in una prospettiva anticapitalista.

Giovedì 29 settembre, ore 18.00
Piazza Dante 52
Seminario scientifico

Biodiversità, quale futuro?

Organizza il Collettivo Ecosocialista Napoletano