In evidenza

Casoria (NA), giù le mani da “Terranostra”

Comunicato di Sinistra Anticapitalista Napoli

“Terra Nostra”, un tempo edificio ad uso militare, oggi spazio liberato e restituito all’uso collettivo, è sotto attacco.

L’amministrazione comunale di Casoria ha infatti emesso un’ordinanza che intima lo sgombero dello stabile, e in questi giorni i compagni e le compagne che animano questo spazio si stanno mobilitando per impedire l’ennesimo scempio perpetrato da amministrazioni comunali complici e conniventi con i poteri economici e politici dominanti, legali e illegali, che hanno massacrato per decenni i nostri territori.

Non lasceremo solo chi si oppone a un futuro fatto di precarietà, disoccupazione, lavoro nero, emigrazione, povertà, devastazione ambientale.

Sinistra Anticapitalista Napoli esprime incondizionata solidarietà con “Terra Nostra” e si schiera senza se e senza ma al suo fianco nella lotta per la riappropriazione di diritti, cultura e socialità, conculcati dalla logica del profitto e dello sfruttamento.

NO PASARAN!