Euro o non euro: quel che ha da venire poi…

Contributo di Olmo Dalcò per il Seminario Nazionale di Sinistra Anticapitalista, Bellaria, Settembre 2014

Euro o non euro: questo è il nuovo dilemma shakespeariano che affanna politici ed economisti di ogni razza da quando la crisi ha colpito il vecchio continente. Non c’è da stupirsi, nel senso che dovremmo ormai essere abituati a fronteggiare le narrazioni ideologiche che persistono a mettere le sovrastrutture monetarie e finanziarie innanzi a tutta la struttura dell’economia reale. Si insiste a raccontare che il capitalismo è sano, ma la finanza è malata, che gli imprenditori stanno dalla parte del lavoro mentre banchieri e speculatori sono avvoltoi, sanguisughe, avidi e privi di scrupoli etici.

icona_pdf Scarica il PDF

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: