FestAnti…capitalista in strada!

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull’immagine per ingrandire

Siamo FestANTI non solo perché anticapitalisti/e, antifascisti/e, antisessiti/e, ma anche perché siamo “anti-speculazioni a San Lorenzo” contro gli orrendi progetti di cementificazione e speculazione che stanno investendo il quartiere a beneficio dei soliti noti profittatori. Un modo per riappropriarci delle strade e… degli spazi riempirli di iniziative che indichino un modo diverso, “altro” di vivere il territorio. E un modo ed uno spazio in cui discutere di politica, come facciamo in questa occasione proponendo un dibattito su come ricostruire una sinistra degna di questo nome in questo Paese stretto fra renzismo e berlusconismo e su quale sia la sinistra di cui c’è bisogno. Ci sarò musica, una cena di sottoscrizione in strada e stand di artigiani e auto produttori.

Ci sarà anche un banchetto per la raccolta di firme per le 4 Delibere di iniziativa popolare contro le privatizzazioni del patrimonio pubblico e dei servizi, contro il finanziamento alla scuola privata e per una nuova finanza pubblica.

Vi invitiamo a partecipare e- se lo ritenete –a diffondere l’iniziativa condividendo l’evento facebook.

Ci vediamo sabato 12 luglio dalle ore 17,30 in poi in Via dei Latini (tratto fra Via dei Marsi e Via degli Aurunci)-
Saremo FEST/ANTI

Programma di FestANTI

Ore 17,30: apertura con stand di artigiani e auto produttori. “Sonorizzazzione” della strada, libreria e raccolta di firme sulle Delibere di iniziativa popolare

Ore 19,00: “Quale sinistra in Italia e in Europa”
Dibattito con Sotiris Martalis (DEA – Syriza), Eleonora Forenza (europarlamentare Lista Tsipras), Sandro Medici (Repubblica Romana), Franco Turigliatto (Sinistra Anticapitalista)

Ore 21,30: “se beve e se magna!” – cena popolare (a prezzi popolari, ovviamente)

Ore 22: Concerto di musica jazz con Roots Magic