Assemblea nazionale di Ross@

Clicca sull'immagine per ingrandire

Clicca sull’immagine per ingrandire

Di seguito i collegamenti ai documenti approvati dall’Assemblea nazionale di ROSS@ del 14 dicembre 2013:

IL DISPOSITIVO FINALE DELL’ASSEMBLEA

LA RELAZIONE POLITICA

LA RELAZIONE ORGANIZZATIVA

LA RELAZIONE SULL’EUROPA


Sabato 14 dicembre dalle ore 10 si terrà a Roma (presso la Casa della pace, via di Monte Testaccio, 22) l’assemblea nazionale di Ross@ Per un movimento politico anticapitalista e libertario, a cui invitiamo tutte e tutti a partecipare. Pubblichiamo di seguito la lettera di convocazione.

Car@ compagn@

Il 14 dicembre prossimo terremo a Roma l’assemblea che avvia il processo costituente di Ross@. È il secondo appuntamento nazionale del nostro movimento, dopo il primo incontro a Bologna l’11 Maggio.
Da allora abbiamo svolto iniziative ed incontri diffusi, partecipando e dando tutto il nostro impegno alle mobilitazioni d’autunno, in particolare allo sciopero e alle manifestazioni del 18 e 19 ottobre. Il grande risultato di quelle giornate ci dà forza e fiducia, ma non ci nascondiamo in nessun modo che esso fa risaltare ancora di più tutte le difficoltà di costruire un consolidamento, uno spazio politico alternativo forte. Queste difficoltà sono le nostre difficoltà e per questo l’assemblea del 14 non avrà nulla di propagandistico, ma sarà una sede di bilancio e di seria riflessione . Nello stesso tempo non rinunceremo certo a fare proposte di iniziativa e lotta, contro l’austerità, i suoi governi e l’Europa del fiscal compact.

Nonostante le difficoltà infatti riteniamo ancora più valida la nostra
proposta di unità anticapitalista e di rottura sia con la destra, sia con il centrosinistra . Solo che la frantumazione delle forze antagoniste, nonostante le grandi mobilitazioni, sembra ancora frenare tutto.

Per questo vogliamo costituire Ross@ in associazione politica e stiamo definendo una proposta di Statuto. Sentiamo infatti la necessità di uscire dal lavoro generoso ma anche episodico e di darci un programma organizzato per il futuro.

Di tutto questo e di altro ancora discuteremo il 14 dicembre e prima di allora approfondiremo i temi politici ed organizzativi con testi che verranno diffusi in tempo per poter essere discussi.

Ross@