La catastrofe imminente e come lottare contro di essa

Dal sito Movimento Operaio. La pagina di Antonio Moscato

Un testo prezioso e poco conosciuto di Lenin, scritto negli stessi giorni di “Stato e rivoluzione” e che andrebbe letto insieme. È la migliore esemplificazione del “programma di transizione” di un partito rivoluzionario ancora minoritario che si batte per “conquistare l’egemonia” rispondendo agli interrogativi e ai bisogni essenziali del proletariato. La catastrofe imminente e come lottare contro di essa, è un opuscolo di agitazione semplicissima sul problema dei prezzi, dell’occupazione, dell’evasione delle banche, dello spadroneggiare del grande capitale. Si parla della “bancarotta finanziaria” e dei provvedimenti per combatterla (nazionalizzazione delle banche e dei cartelli di grandi imprese, abolizione del segreto commerciale, controllo operaio, ecc.) e ci sono indicazioni sui metodi: organizzazione del proletariato con gli strumenti della “democrazia rivoluzionaria”. Un testo pensato proprio come complementare a Stato e rivoluzione.

Scarica il file PDF (16 Mb)