In evidenza

Aprilia (LT), per un Comitato per il NO

Comunicato congiunto di Rifondazione Comunista e Sinistra Anticapitalista di Aprilia (LT)

Invito alla costituzione unitaria ad Aprilia del Comitato per il NO al referendum costituzionale di ottobre

A richiesta di numerose associazioni attive nella società civile, personalità della cultura, esponenti sindacali, si è costituito, il 24 febbraio, il Coordinamento per la Democrazia costituzionale con l’obiettivo di difendere e valorizzare i principi della democrazia della nostra Costituzione nata dalla Resistenza, operando per attivare l’opinione pubblica, largamente inconsapevole del significato e dei contenuti del processo di riforme istituzionali in atto, e per promuovere un dibattito politico che consenta la partecipazione di tutti e tutte, e faccia avanzare la consapevolezza della posta in gioco per gli anni futuri.

Al Coordinamento hanno dato, finora, la propria adesione associazioni come l’ARS (Associazione per il rinnovamento della sinistra), Associazione Articolo 21, i Comitati Dossetti, Libertà e Giustizia, A.N.P.I., l’Associazione per la Democrazia costituzionale, l’Associazione Giuristi Democratici, La Rete per la Costituzione, il Manifesto in rete, “Agire politicamente” (Coordinamento Cristiano democratico) il Gruppo di Volpedo, Iniziativa 21 giugno, Iniziativa socialista, Sinistra-lavoro, Rete socialista-socialismo europeo, Futura Umanità, Libera cittadinanza, Comitato difesa della Costituzione Ravenna, Alleanza Lib – Lab,
nonché strutture sindacali come la FIOM, l’USB (Unione Sindacale di Base) e organizzazioni politiche come l’Altra Europa con Tsipras, PRC, Sinistra Italiana, Sinistra Anticapitalista, Comitato Centrale PCdI, Lavoro e società, parlamentari del gruppo misto, di Sel e della sinistra Pd.

Anche ad Aprilia è necessario mobilitarsi, in maniera unitaria, in difesa della Costituzione, ed è per questo che

Rifondazione Comunista e Sinistra Anticapitalista rinnovano l’invito rivolto a tutte le persone interessate, partiti ed associazioni che aderiscono al Coordinamento per la Democrazia o che intendono aderirvi, a costituire il “Comitato per il No nel referendum sulle modifiche alla Costituzione” di Aprilia con un incontro aperto a tutti/e da tenersi sabato 18 giugno alle ore 18.

A tale scopo i suddetti partiti mettono a disposizione la loro nuova sede, in via delle Margherite n° 176/178.