In evidenza

Grecia, dai movimenti un appello alla mobilitazione dal basso

Appello per azioni internazionali tra il 20 e il 26 giugno, e per una manifestazione ad Atene il 27

da Europe Solidaire Sans Frontières, traduzione di Gigi Viglino

Il risultato della battaglia in corso contro l’austerità definirà il futuro non solo dei greci ma anche il futuro degli europei che lottano per più democrazia ed equità. Durante i governi precedenti i greci erano cavie, ma ora sono un esempio positivo che alcune forze vogliono schiacciare.

Stiamo uniti contro l’austerità e l’ingiustizia sociale.

Pertanto è necessario costruire un fronte sociale e politico militante europeo contro le pressioni delle istituzioni europee, che portano allo strangolamento della società greca, e alla ripresa dei programmi di austerità, già attuati per 4 anni dai governi precedenti con risultati catastrofici. Il popolo greco, con il suo mandato del 25 gennaio, ha condannato le politiche di austerità e le leggi contro il lavoro, e i programmi di privatizzazioni. Le politiche sostenute da SYRIZA hanno adottato le richieste dei movimenti sindacali e sociali dell’Europa degli ultimi dieci anni, e ora abbiamo bisogno del sostegno di questi movimenti per respingere queste pressioni e procedere con il programma progressista di giustizia sociale. La classe dominante europea ha bisogno di punire il contro-paradigma di giustizia sociale e democrazie difeso dai rappresentanti del popolo greco, perché ne ha paura: Non lasciamoglielo fare!

Nel periodo da adesso al prossimo giugno si svolgeranno negoziati tra il governo greco e le istituzioni europee. Le elite economiche trovano difficile da accettare che qualcuno sfidi le loro politiche e proponga un piano alternativo per l’economia. Queste usano tutti i mezzi per ricattare il popolo greco e il suo governo. Facciamogli vedere che non siamo soli in questa lotta!

Dobbiamo fare pressione su queste istituzioni perché smettano il loro inaccettabile comportamento, e fargli accettare che sono i cittadini europei che devono decidere il proprio futuro. Sulla base delle recenti decisioni dell’incontro di Atene del 2 maggio, noi, un’ampia coalizione di organizzazioni sociali, sindacati e reti, intellettuali, artisti, organizzazioni di migranti e varie strutture di sinistra, verdi e progressiste attive in Grecia, proponiamo azioni internazionali tra il 20 e il 26 giugno, allo scopo di creare il positivo ambiente sociale e politico che sosterrà la lotta della Grecia. Inoltre vogliamo ospitare un evento qui in Atene il 27, per condividere le nostre e vostre esperienze di mobilitazione e solidarietà. È importante trasformare i popoli europei da spettatori passivi ad attori attivi della propria storia.

L’evento fornirà a questi attori lo spazio necessario per esprimere la loro preoccupazione rispetto ai negoziati, ma soprattutto per mettere in evidenza la necessità di controbilanciare le sistematiche pressioni contro le richieste del governo greco contro l’austerità e per la giustizia sociale. La necessità di mandare un chiaro messaggio politico è della massima importanza. La società greca non è sola. Dobbiamo dimostrare che noi tutti siamo decisi a sostenere le costanti domande del movimento. Il popolo greco ha deciso, votando un governo di sinistra, di sostenerle, di rompere con il consenso neoliberista. La solidarietà e un sostegno popolare di massa, daranno la migliore condizione per uno scontro tra la nostra parte e la élite economica e sociale dell’Europa.

Lottiamo per un’Europa della dignità e della solidarietà, e contro un’Europa del profitto, un Fortezza Europa. Facciamo appello a tutte le forze sociali e politiche a partecipare alla settimana di solidarietà e a costruire forti coalizioni nazionali a sostegno della lotta europea contro l’austerità.

Firmatari

Sindacalisti

Trachanatzis Stathis, General Secretary of Athens Labour Unions Organization & Member of the Board of the General Confederation of Greek Workers
Amplas Themistocles – Chairman of the Board of Greek Transport Trade Union Federation
Kioutsokioglou-Poulaki Anna – General Secretary Panhellinc Federation of Tax Employees
Nouchakis Stavros – President of the Panhellenic Federation of Medical Representatives, Related Professions Pharmaceutical Industry
Stamatis Theodoropoulos – Board Member GENOP / PPC
Karagounis Athanasios – Board member of the Federation Administrative Employees Manpower Employment Organisation
Parasoglou Vangelis – Chairman of the Board of the Association of Workers in BSH
Pasalidis Costas – Board Member SPARTAKOS / PPC Capella
Kazatza Dimitrios – Board Member GENOP / PPC, Member of the Labour Centre of Trikala
Moutakis Fotis – member DEI GENOP
Xydakis Nikos – President of the Union of Electric Workers Bus Athens Piraeus
Κelepoyris Paraskevas – member of the board of Electric Workers Bus Athens Piraeus
Saridakis Antonis – member of the board of Electric Workers Bus Athens Piraeus
Fragos John – member of the board of Electric Workers Bus Athens Piraeus
Ziogas Apostolis – member of the board of Electric Workers Bus Athens Piraeus
Karasoulos Dimitris – President member of the board of Electric administrators Employees Bus Athens Piraeus
Kakoyros Dimitris – President administrators of the board of Electric Workers Bus Athens Piraeus
Vouziouris Alex – President of administrators employees of Road Transport
Tegea Michael – Secretary Union Technical PPC / Aitoloakarnania
Kastrounis Sotiris – President BTB–EIF / PPC Paros
Mihalatos Thomas-Dimitrios – Board Member GENOP / PPC
Dimitris Papachristou – Chairman of the Workers’ Association Board of Directors in Nursing Home Athens
Paloukas Lefteris – Board Member GENOP / PPC Damianos Vassilis – Board Pensioners Federation PPC
Nouchoutidis Maria – Board Pensioners Federation PPC
Nouchoutidis George – ex. President Dockers Piraeus
Apollonatos Memangelos – Board member of the Association of Hospital Workers IASO
Lampos Socrates – President Association Medical Representatives Athens
Kalavanos John – Board member of Union Workers newsagents Athens
Boutsinas Stavros – Board member of Bank of Piraeus Workers Association
Taliakos Dimitris – Board of Association of Employees Bank Piraeus
Bellios Fotis – Board of Association of Employees Bank Piraeus
Arabpatzi Nasa – Member of Audit Committee of Association of Employees Bank Piraeus
Papatriantafyllou Nikos – board member of the General Confederation of Greek Workers and member of the board of the National Bank Employees Association
Mylonas Giorgos – Deputy Executive Secretary of Athens Labour Unions Organization
Anastasiou Yannis – member of the Executive Secretariat of the Federation Employees of Bank
Kavadias Antonis – member of Executive Secretarial of the Federation Employees of Bank
Tziva Emilia – member of the General Council of the Federation Employees of Bank
Nicholaou Naya – board member of the Association of Employees of the bank Eurobank
Sklavainas Andreas – board member of the Association of Employees of the bank Eurobank
Spyropoulos George – board member of the Association of Employees of the bank Eurobank
Kanavou Joanna – board member of the Association of Employees of the National Bank
Petropoulos George – Member of the Executive Committee of ADEDY
Kalomoiris Gregory – Member of the Executive Committee of ADEDY
Mercia Dimitris – Member of the Executive Committee of ADEDY
Zografaki Eleni – Vice OLME
Harisis George – General Secretary of POST and member of the General Council of the Panhellenic Federation of Workers of Local Government organizations
Vassilis Gkitakos – Vice Panhellenic Federation of Workers of Local Government organizations
Monastiridis Minas – member of the Executive Committee of the Panhellenic Federation of Workers of Local Government–organizations

Organizations

DIKTIO (NETWORK FOR POLITICAL AND SOCIAL RIGHTS)
NETWORK OF IMMIGRANTS AND POLITICAL REFUGEES
NIKOS POULANTZAS INSTITUTE
SOLIDARITY FOR ALL
ATTAC GREECE
OPEN CITY (PLATFORM FOR THE MUNICIPALITY OF ATHENS)
INITIATIVE FOR THE RIGHTS OF PRISONERS
SAVE ACHELOOS RIVER
ECOLOGISTS RADICALS
NETWORK OF YOUNG PRECARIOUS EMPLOEEYS
OBSERVATORY OF INTERNATIONAL ORGANISATIONS AND GLOBALISATION
CO–ORDINATING COMMITTEE OF THE CLEANING WOMEN OF THE MINISTRY OF FINANCE

Activists/ public figures

ALBANIS YANNIS – member of the Organizing Committee of the ESF Athens
BIRBAS DIMITRIS – Mayor of Municipality of Egaleo city
GEORGOULAS STRATOS – Assistant Professor of the University of Aegean and member of the Council of the Municipality of island Lesvos
GIANNOPOULOS NIKOS – member of the Organizing Committee of the ESF Athens
KALIVIS ALEKOS – ex deputy President of GSEE
KOUMARIANOS GRIGORIS – Vice Mayor of Municipality of New Filadelfia city
PEPES ZOIS – ex member of the General Secretariat of GSEE (Central Federation of Greek Workers)
TRIGAZIS PANOS – President of the Observatory of International Organisations and Globalisation
VASILOPOULOS ARIS – Mayor of Municipality of New Filadelfia city
LAMTZIDIS MANOLIS – Member of the City Council of Kalamaria