Livorno 17 maggio: la nostra Europa è un’altra cosa!

 

0001Il governo Renzi si prepara al semestre italiano nell’Unione Europea con un piano liberista e autoritario che colpisce a fondo la Costituzione.

Il governo Renzi ha fatto proprio l’obiettivo delle classi dirigenti e dei poteri forti del nostro paese, di usare il vincolo europeo per realizzare una controriforma sociale e politica globale e la crisi è diventata la grande occasione per realizzare il progetto. Ma l’obiettivo della controriforma globale è anche quello che le classi dirigenti europee vogliono imporre in tutto il continente. Per questo l’opposizione al governo Renzi deve oggi essere parte della lotta contro il potere e i vincoli che ci vengono imposti dalla Unione Europea.

 Bisogna costruire rapidamente un movimento anticapitalista contro questa Unione Europea nel nome del lavoro, dei diritti sociali, dei Beni comuni

Per questo invitiamo tutti quelle cittadine e quei cittadini ad opporsi non solo nelle urne ma anche nei propri posti di lavoro per i loro diritti, a partecipare alle lotte ambientali insieme ai comitati , alle lotte per il diritto alla casa sostenendo le tante famiglie che oggi si trovano per la strada. Occorre creare una opposizione reale e vera che non si ferma sulla soglia del Comune.

 

 

DIBATTITO

SABATO 17 MAGGIO

ORE 17.30

VIA VERDI 151

 

 

 

Partecipano

FRANCO TURIGLIATTO ( Sinistra Anticapitalista)

Un rappresentante delle RSU contro legge Fornero

 

A seguire APERICENA