In evidenza

Notre-Dame, le tragiche conseguenze di una politica incendiaria

  di Manon Boltansky Lunedì 15 aprile resterà nella storia come il giorno in cui Notre-Dame di Parigi è stata devastata dalle fiamme. Mentre stiamo scrivendo l’incendio sembra essere sotto controllo, resta solo qualche focolaio residuale, circoscritto dai pompieri che temono i rischi di una ripresa del fuoco. Bisognerà in realtà attendere parecchi giorni o settimane per conoscere l’entità dei danni causati dall’incendio, dal crollo del tetto e della guglia, ma anche le [...]