Roma: Ripresa la sede, riprende la lotta!

_ESEC-WEB_S.Lorenzo_13.7.19_okAd un anno dall’insediamento del governo Lega-M5S il programma reazionario di queste due forze politiche si è ampiamente dispiegato. Anziché mettere un freno all’austerità voluta dalle istituzioni europee, si persegue la divisione della classe lavoratrice e la repressione dei movimenti sociali. Le politiche razziste contro i migranti, l’attacco ai diritti delle donne, lo smantellamento dei servizi pubblici attraverso la regionalizzazione differenziata, l’indifferenza verso il degrado ambientale e l’accelerazione sulle grandi opere e le produzioni inquinanti, sono solo alcuni dei provvedimenti contro i quali, in questi mesi, si sono prodotte importanti mobilitazioni. Per vincere contro il governo è necessario che i movimenti sociali si riconoscano in un programma unificante e si ricostruiscano momenti di discussione e coordinamento unitari, come lo furono i forum sociali durante il movimento altermondialista.

L’iniziativa sarà anche l’occasione per festeggiare la prima fase del “Salvataggio del Circolo di San Lorenzo”: siamo infatti finalmente riusciti a sottrarre la sede storica di Via dei Latini 73-75 alla speculazione, riuscendo ad acquistarla dalla vecchia proprietà. Ci siamo riusciti con uno sforzo enorme e grazie alle tantissime sottoscrizioni che abbiamo raccolto. Ma l’impresa non è ancora ultimata. Dobbiamo – con il vostro aiuto – ancora raccogliere molte migliaia di euro per fare fronte ai prestiti e per ristrutturare il locale e renderlo così disponibile per il territorio e per le battaglie che ci attendono: “RIPRESA LA SEDE, RIPRENDE LA LOTTA” – siete tutti/e invitati a partecipare!

Dalle 17 inizia la festa con stand artigianali e musica

Alle 18,30 Dibattito:

Contro il governo un programma alternativo

Con Franco Turigliatto (Sinistra Anticapitalista), Marina Boscaino (LIP scuola), Nunzio D’Erme (Osservatorio Repressione), Daniela Amato (Centro Donna Lisa), Bruno Buonomo (fisico).

Al termine cena vegetariana

Concerto con i Roots Magic Jazz Quartet